Servizi

Collaudo-revisione bombole a Metano

IL COLLAUDO – REVISIONE VA FATTO PER LEGGE:

Ecco cosa prevede la legge per tutte le auto, furgoni, autobus o altri mezzi che sono provvisti di bombole per l’alimentazione a metano.

Frequenza della revisione:

  • Se le bombole sono omologate secondo normativa nazionale (DGM). Si tratta normalmente delle auto in cui è stato installato l’impianto a metano in un secondo momento, ogni 5 Anni 
  • Se le bombole sono omologate a norma europea (R110 ECE/ONU), normalmente installate su veicoli di serie, ogni 4 Anni 
  • Se le bombole sono in materiale composito (CNG4), la prima revisione si effettua al 4° anno di vita dell'auto, poi ogni 2 anni (in entrambi i casi il collaudo consiste in un'ispezione visiva da effettuare presso le autofficine autorizzate dalla motorizzazione civile).

 

Cosa rischio se non effettuo il collaudo obbligatorio?
Innanzitutto di dover viaggiare a benzina, essendo vietato ai distributori il rifornimento di veicoli con bombole scadute.
Poi, una multa da 148 a 594 € con ritiro della carta di circolazione, a norma dell’art. 80.14 del Codice della Strada.
La revisione si articola su 4 controlli, il mancato superamento anche di uno solo dei quali comporta la rottamazione della bombola:

  • Pesatura
  • Ispezione visiva
  • Collaudo con ultrasuoni
  • Collaudo a pressione
  • E se la mia bombola non passa il collaudo?
    Nel caso in cui la bombola non dovesse superare tutte le prove di collaudo, il GFBM (gestione fondo bombole metano) che gestisce la revisione delle bombole a metano sul territorio nazionale, provvede alla sostituzione gratuita con una di pari misura.

La Carmignotto S.r.l. offre il servizio di revisione e collaudo rivolto agli operatori professionali per mezzi quali furgoni, camion e autobus. Contattacci per maggiori informazioni.

  • Vale anche per me?

    I serbatoi del metano installati a bordo delle auto, sia quelli nuovi di fabbrica, che quelli trasformati, sono soggetti a revisione periodica che ne verifica e ne attesta l’effettiva sicurezza.

  • E come si fa?

    Per effettuare la revisione delle bombole a metano è necessario eseguire lo smontaggio delle bombole stesse, presso un’autofficina specializzata, per verificarne l’effettiva sicurezza.

    La revisione delle bombole comprende alcuni passaggi, tra i quali:

    • L’ispezione interna ed esterna delle bombole
    • Il collaudo con ultrasuoni
    • Il collaudo a pressione idrostatica a 300 bar
    • Nuova punzonatura con la data della revisione.
      Carmignotto si è specializzato in questo tipo di intervento è offre, all’autofficina specializzata che effettua lo smontaggio, un servizio professionale e competente che vi permetterà di non attendere il collaudo ma vi metterà a disposizione una bombola già collaudata e revisionata in modo da permettervi la circolazione nel minor tempo possibile.
  • Revisione bombola Metano scaduta?

    La tua revisione prevista dalla legge è scaduta?
    Per prima cosa ti consigliamo di prendere un appuntamento con una delle nostre officine.

    Cosa rischio, circolando con la bombola con la revisione non fatta?

    Devi assolutamente viaggiare a benzina, è vietato per legge ai distributori il rifornimento di veicoli con bombole scadute.

    Vi è anche una sanzione che varia da 148 a 594 € e il ritiro della carta di circolazione, a norma dell’art. 80.14 del Codice della Strada.

    • Normalmente la scadenza della bombola a metano coincide con la revisione periodica dell’auto. In questo caso si rischia che l’auto non venga revisionata, se prima non ci si è messo in regola con il collaudo della bombola stessa.

Che tipi di serbatoi per gli impianti a METANO?

Con l’alimentazione a metano si può riscontrare un risparmio notevole sui costi del carburante (vai al nostro calcolo dei consumi).

La scelta di adottare un impianto a gas metano comporta però l’occupazione della maggior parte del bagagliaio, non è previsto infatti per un impianto a metano un serbatoio di forma toroidale da mettere al posto della ruota di scorta ma solamente di tipo cilindrico.

La grandezza di questo genere di serbatoi è tale da compromettere anche una scelta per quanto riguarda l’autonomia dell’auto, occorre dunque trovare un giusto compromesso tra capienza e ingombro delle bombole.

Immagine 1

Immagine 2

Il nostro staff e a tua disposizione per ogni domanda

Affidati solo a personale qualificato e certificato

Rimaniamo in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità del settore.

© 2020 Carmignotto Srl - Tutti i diritti riservati
Via Antonio Pacinotti, 22 - 31050 Villorba TV
tel. 0422 918757 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.iva 00584640262

© 2020 Carmignotto Srl, All Rights Reserved | Design by Start Informatica srl